Breathwalking, camminare con consapevolezza

Breathwalking – camminare con la consapevolezza del respiro o respirare camminando. Respirare e camminare sono due attività che ben conosciamo. Respirare è un atto involontario a cui nemmeno pensiamo; camminare è un gesto che abbiamo imparato da piccoli, estremamente familiare e direi quasi automatico. Nella quotidianità cammino senza soffermarmi a come metto il piede destro e quello  sinistro, a come è allineata la colonna…Con tutto quello a cui dobbiamo pensare figuriamoci se dovessimo pensare anche a come camminare!!!

Durante una lezione di breathwalking, che si svolge a contatto con la natura invece, imparo a camminare in modo nuovo e a sentire il mio respiro. Passo dopo passo le tensioni si sciolgono, la mente si svuota e ritrovo pace e serenità. Tutto perché mi concedo di portare consapevolezza a ciò che sto facendo, respirare e camminare. Il breathwalking può essere praticato a qualsiasi età e apporta benefici a livello fisico, mentale ed emotivo.

Questo non è lo yoga che si pratica in solitudine, in cima a una montagna fuori dalla realtà, è stato insegnato per la gente che lavora, che ha una famiglia e che è sottoposta agli stress di ogni giorno” (Yogi Bhajan).

 

..mentre ti concentri sul camminare, gioia e consapevolezza arrivano naturalmente. (Thich Nhat Hahn)

Seguimi per conoscere i prossimi incontri o scrivimi a simonabianucci.sb@gmail.com

 

 

 

 

Facebook
Pinterest
LinkedIn
Instagram